Compiti, che passione!

 

“Ma dove hai la testa oggi? Concentrati dai… ci metterai tutto il pomeriggio per i compiti!”
Quante volte abbiamo ripetuto questa frase! L’estate e la fine della scuola si avvicinano e la concentrazione del nostro bambino sembra andare in vacanza in anticipo, rendendo difficile il nostro compito di motivatori e custodi dei suoi doveri.
Vale la pena ricordare che possiamo facilitare la concentrazione, ma non imporla: serve aiutare a pensare e vivere con maggiore consapevolezza ogni cosa, per far maturare fiducia in sé stessi e nelle proprie capacità. Già… ma come?

A metà pomeriggio è importante dare la carica all’organismo con una buona merenda a base di frutta di stagione o frutta disidratata.
Nel mentre sperimentiamo alcuni semplici esercizi per favorire l’attenzione selettiva attraverso i cinque sensi: giocando con vista udito gusto olfatto e tatto infatti aiuteremo il nostro bambino a percepire in modo più attivo e attento alle attività di tutti giorni.

Aguzza la Vista: troviamo piccoli oggetti colorati, foto e immagini e disponiamoli su un vassoio. Dopo aver osservato bene qualche minuto, copriamo con un telo e proviamo a ricordare il maggior numero di oggetti possibile, vince chi ne ricorda di più.

Spalanca l’udito: quando siamo fuori a passeggio, mentre facciamo la spesa o durante altre uscite giochiamo a raccogliere i suoni e a ricordarli una volta tornati a casa. L’importante è far cogliere differenze e similitudini fra i vari suoni suoni.

Allena il fiuto: prendiamo diverse piante aromatiche, fresche o essiccate, frutta e verdura. Una volta bendati bisogna riuscire a riconoscere solo con l’olfatto quanto proposto, naturalmente vince chi indovina prima.

Esplora il tatto: in un sacchetto non trasparente mettiamo oggetti diversi e non sempre facilmente riconoscibili. Vince chi infilando la mano sa indovinare e descrivere meglio (che forma ha, è soffice o ruvido, etc…) gli oggetti custoditi.

Scopri il gusto: visita la sezione Scuola Food Time, sul mese di novembre troverai il gioco “Giro del Gusto” da scaricare per scoprire le aree del dolce, salato, amaro e  aspro sulla lingua.

Commenti

commenti