Colora l’estate!

 

Arriva finalmente l’estate e con lei la frase cult dei nostri bambini: “mamma che cosa posso fare?”. É il desiderio di dare forma al tempo, di reinventare quello spazio sospeso improvvisamente “liberato”. Che cosa proporre allora ai nostri bambini? Magari un gioco creativo e divertente, magari un esperimento artistico da preparare inseme prima di far merenda.

Non tutti sanno che le tempere in origine venivano realizzate esclusivamente con prodotti naturali. I colori sono sempre esistiti? Come nascono? E Raffaello, Leonardo da Vinci, Michelangelo…con cosa dipingevano? Scopriamo insieme come realizzare dei colori a dita atossici con frutta, verdura e spezie.

Ingredienti di base:
1 tazza di farina
1 tazza di amido di mais (o fecola di patate)
2 cucchiai di sale
acqua quanto basta (2-3 tazze circa)

Procedimento: versare tutti gli ingredienti e aiutandosi con il mix creare un impasto morbido. Sistemare l’impasto in un pentolino e lasciarlo scaldare a fuoco molto lento fino a quando avrà raggiunto la consistenza simile alla tempera. Sistemare quanto ottenuto in vasetti di vetro e lasciare raffreddare. A questo punto possiamo creare la magia dei colori… ecco qualche idea:

Marrone: si ottiene con la polvere d’orzo o il caffè

Rosso: basta prendere un po’ di.. passata di pomodoro

Blu: sarà bellissimo aggiungendo dei mirtilli passati al mixer

Giallo: basta un po’ di zafferano (quello del risotto)

Arancione: prova con le spezie curcuma o curry

Verde: utilizza l’acqua degli spinaci lessati

Rosa: lessa una rapa rossa e aggiungi l’acqua di bollitura

 

E poi… buon divertimento! Spazio alla fantasia insieme ai nostri bimbi.

Commenti

commenti