Quattro idee per rendere semplice la colazione

 

Nell’immaginario collettivo tutti abbiammo la famiglia felice sedura al tavolo della colazione, i dati  raccolti dall’Istituto Superiore di Sanità sulle abitudini alimentari dei bambini italiani* ci dicono però che il 17,3% delle famiglie non fa mai colazione insieme e il 45,6% solo a volte*.

Infatti la frenesia mattutina ci fa trascurare il momento della colazione, un tempo invece da gustare con calma per cominciare bene la giornata, soprattutto per i bambini: la colazione è la prima coccola del mattino.
Come ottimizzare allora i tempi per fare colazione insieme? Ecco quattro semplici idee che ci aiutano a migliorare le baitudini e a partire con il ritmo giusto.

Apparecchiare la tavola la sera, dopo cena: alla mattina il tavolo già pronto aiuta ad ingranare rende ben disposti alla colazione . Possiamo far apparecchiare ai bambini con tovagliette colorate e facendo scegliere loro le tazze per i componenti della famiglia, si divertiranno e si sentiranno anche responsabili di questo compito.

Calendario delle colazioni: in bacheca o sul frigo possiamo tenere aggiornato il calendario delle colazioni, indicando ogni giorno gli “ingredienti del buon giorno”, sia dolci che salati. Ci aiuta a ricordare cosa abbiamo mangiato, e a turno i bambini possono compilarlo con ciò che si è condiviso a tavola.

No tv, sì alle chiacchere: la colazione è condivisione di cibo e parole; se vi piace avere un sottofondo musicale scegliete alcuni brani per una playlist della colazione o anche in questo caso possiamo dare ai bambini il compito di scegliere secondo i loro gusti una colonna sonora per il buongiorno

Colazione da leone, pranzo da gatto, cena da pulcino: un motto per ricordarci che è importante mangiare quanto basta al nostro organismo, meglio se un pò più abbondante la mattina per tenersi invece leggeri la sera.
Per la colazione in particolare scegliamo cibi sani: semi oleosi e bacche, frutta di stagione e cereali integrali per dare energia al corpo senza appesantire.

Hai qualche altro trucco per cominciare bene la giornata? Condividi la tua esperienza con noi sulla pagina Facebook di Prodigi Educational, siamo curiosi!

 

*Fonte: Censi L, D’Addesa D, Galeone D, Andreozzi S, Spinelli A (Ed).  Studio ZOOM8: l’alimentazione e l’attività fisica dei bambinidella scuola primaria. Roma: Istituto Superiore di Sanità; 2012. (Rapporti ISTISAN 12/42).

Commenti

commenti